Dott.ssa Katia Buonanno
Psicologa (n.7525 ordine degli Psicologi dell’Emilia Romagna)

Diplomata in Lingue Straniere, consegue la Laurea quinquennale in Lettere Moderne, indirizzo Psicopedagogico (votazione 110/110, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Parma) e la Laurea quinquennale in Psicologia (votazione 110/110 con Lode, Università della Valle d’Aosta).

A partire dal tirocinio specialistico intralaurea in Psicologia, inizia a dedicarsi all’attività di ricerca nel testing e nella psicodiagnosi dei Disturbi di Personalità.

Consegue il biennio specialistico (di II livello) in “Psicodiagnosi e indicazioni al trattamento”, ottiene il I e II livello del Rorschach secondo il Sistema Comprensivo di Exner e l’addestramento alla somministrazione, scoring e interpretazione all’uso clinico e giudiziario – forense dei test psicologici maggiormente riconosciuti dalla comunità scientifica internazionale.

Durante il tirocinio professionalizzante (post laurea) consolida le competenze cliniche e psicodiagnostiche acquisite, occupandosi della valutazione e del trattamento dell’adolescente presso l’unità operativa di Neuropsichiatria Infantile e dell’adulto presso gli ambulatori di Psicologi Clinica del Dipartimento di Neurologia (Ospedale di Vaio, Fidenza).

Consegue il Master in Tecniche di Rilassamento presso l’Associazione Psicologi Lombardi (APL, MI) abilitandosi all’utilizzo di tecniche come la mindfullness, il rilassamento neuromuscolare, il training autogeno.

Dopo il conseguimento dell’abilitazione all’esercizio della professione e l’iscrizione al relativo albo professionale, accede alla Scuola di Specialità (quadriennale) in Psicoterapia dell’Adolescente e del Giovane adulto Arpad – Minotauro (MI), consolidando le competenze acquisite presso il Centro di Salute Mentale Parma Est (Az. Usl, PR), con cui ha collaborato in qualità di Psicologo e Psicoterapeuta in formazione nell’ambito della valutazione e del trattamento dei giovani adulti.

Per più di un decennio lavora con minori in condizione di disabilità, svantaggio psicosociale e patologia psichiatrica, in contesti domiciliari, scolastici, educativi, riabilitativi e istituzionali, in qualità di educatore, psicopedagogista e Psicologo.

Si occupa inoltre di valutazioni peritali, civilistiche e assicurative in qualità di consulente del Perito e del Consulente Tecnico d’Ufficio, collaborando come Psicodiagnosta con il Personality Disorders Lab di Parma.

Attualmente collabora con l’associazione Sviluppo Adolescente di cui è referente e socio fondatore, e svolge la libera professione come Psicologo in contesti clinici e Giudiziario Forensi operando, in particolare, nella valutazione e nel trattamento dell’adolescente e del giovane adulto nella prevenzione del disagio giovanile.